Interessante manifestazione sulle Cooperative a Roma

Il 17 maggio si è tenuto a Roma il dibattito pubblico sul tema “Economia Etica e crisi del Risparmio Sociale e Cooperativo” alla presenza di esperti del settore, esponenti politici e delegati dei Comitati di soci prestatori di numerose Cooperative italiane.
Cliccare qui per visualizzare il volantino della manifestazione
Nella pagina dedicata al diritto civile e commerciale il testo dell’intervento dell’avv. Gualtiero Cannavò.

 

 

Coop edilizie di abitazione: proroga per il 2016 delle agevolazioni fiscali sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio e sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici

La Legge di stabilità 2016 (art. 1, comma 74) ha prorogato per l’intero anno in corso la detrazione ai fini IRPEF del 50% sulle spese sostenute per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio di cui all’art. 16-bis del TUIR fino all’importo massimo di € 96.000,00.
Della predetta agevolazione fiscale possono usufruire i soci delle cooperative edilizie di abitazione sia a proprietà divisa (anche prima della stipula dell’atto pubblico di assegnazione, compatibilmente con la tipologia del rapporto mutualistico) che indivisa.
Una detrazione di egual misura in favore dei soci è prevista anche nel caso in cui la cooperativa edilizia effettui interventi di ristrutturazione sull’intero fabbricato e provveda ad assegnare in proprietà i singoli immobili nei diciotto mesi successivi all’ultimazione dei lavori.
Per quanto riguarda, invece, le spese connesse all’adozione di misure antisismiche nelle zone ad alta pericolosità indicate con l’Ordinanza del PdCM n. 3274/2003, sarà applicata anche per quest’anno la maggiore aliquota di detrazione pari al 65%.
Il medesimo comma 74 dell’art. 1 ha stabilito, inoltre, la proroga per il 2016 del cd. “bonus mobili”, ossia la detrazione del 50% sulle spese effettuate per gli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo degli immobili oggetto di ristrutturazione per l’importo massimo di € 10.000,00.
Nella pagina dedicata al diritto tributario ed alla contabilità l’elenco delle spese oggetto di agevolazione e le modalità per usufruirne.